News

Esonero temporaneo dei contributi da versare in sede di gara.
Fino al 31 dicembre 2020 non e' previsto il pagamento dei contributi per partecipare a procedure di gara avviate a partire dal 19 maggio 2020. E' q...
leggi...

EMERGENZA CORONAVIRUS
In seguito all'entrata in vigore delle stringenti norme sull'emergenza CORONAVIRUS gli uffici della nostra societa' saranno regolarmente aperti ass...
leggi...

Newsletter

Attestazione SOA

L’Attestazione SOA è la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori, ovvero un documento necessario e sufficiente a comprovare, in sede di gara, la capacità dell’impresa di eseguire, direttamente o in subappalto,opere pubbliche di lavori con importo a base d’asta superiore a € 150.000,00; essa attesta e garantisce il possesso da parte dell’impresa del settore delle costruzioni di tutti i requisiti previsti dalla attuale normativa in ambito di Contratti Pubblici di lavori.

L’Attestazione SOA qualifica l’azienda ad appaltare lavori per categorie di opere (opere generali - OG ed opere specializzate- OS) e per classifiche di importi.

La categoria di opere è legata all’attività aziendale ed alla tipologia dei lavori eseguiti dall’impresa durante il suddetto periodo di riferimento.

Le classifiche di qualificazione sono 10; esse sono identificate da un numero romano e da un corrispondente controvalore, espresso in euro:

  • I fino a euro 258.000
  • II fino a euro 516.000
  • III fino a euro 1.033.000
  • III bis fino a euro 1.500.000
  • IV fino a euro 2.582.000
  • IV bis fino a euro 3.500.000
  • V fino a euro 5.165.000
  • VI fino a euro 10.329.000
  • VII fino a euro 15.494.000
  • VIII oltre euro 15.494.000

Esse abilitano l’impresa a partecipare ad appalti per importi pari alla relativa classifica accresciuta di un quinto (cioè incrementata del 20%).

La classifica di importo è ovviamente commisurata alla capacità tecnica ed economica dell’impresa

L’attestazione SOA ha validità quinquennale (sempre che ne venga verificata la validità al terzo anno dal primo rilascio) e viene rilasciata, a seguito di un’istruttoria di validazione dei documenti prodotti dall’impresa, da appositi Organismi di Attestazione ossia società autorizzate ad operare dall’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC).

Consulenza Qualità

News

Esonero temporaneo dei contributi da versare in sede di gara.
Fino al 31 dicembre 2020 non e' previsto il pagamento dei contributi per partecipare a procedure di gara avviate a partire dal 19 maggio 2020. E' q...
leggi...

EMERGENZA CORONAVIRUS
In seguito all'entrata in vigore delle stringenti norme sull'emergenza CORONAVIRUS gli uffici della nostra societa' saranno regolarmente aperti ass...
leggi...

Newsletter

Consulenza Gare Appalti